Ulteriori informazioni sugli Screening gratuiti

Il gruppo AMICI per lo SPORT, nonostante la volontà di ottimizzare l’organizzazione dell’evento ed il tentativo di aumentare l’offerta degli screenings dei nei/nevi, non può al momento assicurare l’evasione di tutte le richieste.

Abbiamo già provveduto ad aggiungere l’8 gennaio 2013 (non inizialmente previsto) come ulteriore giorno utile per espletare le visite stesse.

Alla fine del periodo delle iscrizioni (termine ultimo il 15 dicembre 2012), verrà inviata a tutti un’email di conferma, o meno, della visita prenotata.

Ricordiamo a tutti che il ticket per la visita (con dettaglio del giorno e della fascia oraria) verrà consegnato dalle ore 8:30 alle 10:00, il giorno  6  gennaio 2013, in occasione della “Tavola Rotonda” che si svolgerà presso il Cinema Excelsior.

Perche' il XXV Badiali

{jcomments on}Alcuni anni addietro un “ragazzo del 62” (Gino Spadoni) mi incontra in una delle rare passeggiate in centro Falconara e, dopo i convenevoli saluti, assume atteggiamento strano in volto e dice “ mi dispiace che uno sportivo come Te, manager e organizzatore di manifestazioni abbia dimenticato un ragazzo, un simbolo sportivo di tante generazioni  che ci tiene uniti anche oggi attraverso il legame della pallavolo; ancora oggi lo sentiamo vivo tra noi con i suoi principi si semplicità, onestà, educazione, rispetto delle regole, Fair Play, nonostante la pallavolo di quel livello sia rimasta a ieri ma che, attraverso lui, potremmo provare a riportare, con un buon progetto,  a livello di degna considerazione. Potremmo riportare i ragazzi in palestra o sui campi all’aperto anziché farli girovagare senza meta“.

 

Pochi secondi e si allontanò: aveva sfogato la sua rabbia per aver perso sia uno dei migliori amici di ieri che lo spettacolo del volley di livello.- Avevo da tempo in mente di fare qualcosa sul nostro Atleta cui titolammo l’impianto sportivo della città: Il Palazzo dello Sport – Badiali,  ma non ebbi il tempo di spiegare.-  Si allontanò con la consapevolezza che aveva contribuito ad accendere la miccia esplosiva che già da tempo covava dentro me.

Passano due anni infatti ed ecco in Aprile 2011 il Badiali’s Day con un palasport Badiali stracolmo con oltre duemila presenze ed oggi stiamo allestendo l’evento XXV Gianfranco Badiali.

La volontà dei componenti il Gruppo organizzatore é incentrare la figura del “Gigante Buono“ non tanto sul Volley cui lo stesso Atleta primeggiava a livello Nazionale ed Internazionale, ma sul “melanoma”, su quel maledetto Neo.- L’evento “dovrà gridare” prevenire é vivere <> la prevenzione vince il tumore (concetto ben rappresentato dalla LILT che da oltre 90 anni 1922-2012 è al servizio del cittadino divulgando la cultura della prevenzione) fornendo monito alle famiglie che dovranno fare proprio il principio fatti vedere.

Non è più possibile che nel 2012 siano ancora segnalate varie morti per melanoma della pelle.

La LILT ha sposato l’evento cooperando anche alla organizzazione di Tavola Rotonda su NEI-Benigni e/o Maligni cosa fare - Domenica 6 Gennaio ore: 10,15 c/o Cinema Excelsior - Falconara, con moderatore di eccezione come il Direttore SKY Sport Lorenzo Dallari, responsabile scientifico Giuseppe Ricotti con Ugo Braccioni, Rosa Brunori e  l’Oncologo Rodolfo Mattioli oltre al coinvolgimento di presenti che, con prenotazione su sito internet www.gruppoamiciperlosport.it potranno ritirare il Ticket Pass e presentarsi alla visita medica GRATUITA dermatologica SCREENING NEI da Lunedì 7 a Sabato 12 Gennaio 2013 in Piazza Mazzini – Falconara all’interno di un grande Ospedale da Campo allestito dalla Croce Rossa Italiana. - >->  Tarcisio Pacetti

XXV Anniversario Gianfranco Badiali

Il GRUPPO AMICI PER LO SPORT comunica l'evento:

XXVesimo di GIANFRANCO BADIALI 1988-2013

in cooperazione con la Famiglia Badiali  LILT- Lega Italiana contro i tumori  ed il Comune di Falconara 

La volontà del gruppo organizzatore è di incentrare la figura del "Gigante Buono" non tanto sul volley in cui lo stesso atleta primeggiava a livello Nazionale ed Internazionale, ma sul quel maledetto neo/nevo.

 L'evento griderà "PREVENIRE E' VIVERE,LA PREVENZIONE VINCE CONTRO IL TUMORE"

(concetto ben rappresentato dalla LILT che da oltre 90 anni è al servizio dei cittadini divulgando la cultura della prevenzione)

fornendo monito alle famiglie del territorio che dovranno convincersi del principio: FATTI VEDERE!! 

 A BREVE SARA' PUBBLICATO UN PROGRAMMA COMPLETO DELL'EVENTO

free joomla templatesjoomla template